Si usano gli hashtag su Pinterest? Servono alla strategia?

By Socialmediachiara
Gennaio 2, 2023
Hashtag su Pinterest, strategia Pinterest

Si usano gli hashtag su Pinterest? Scopriamolo insieme.

Hashtags su Pinterest: si usano?

C’era una volta il Pinterest 1.0, dove tutti andavano a cercare idee per arredare casa, giardini, terrazzi, colore dei capelli e tante belle cose così. Poi Pinterest ha capito che così non avrebbe retto la concorrenza agguerritissima di altre piattaforme e ha deciso, piano piano, di cambiare. Al momento in cui scrivo questo articolo (gen.2023) Pinterest è l’unica corporation che cresce stabilmente sul mercato (io ho guardato il NYSE) mentre altre stanno andando a picco. Just saying…

Uno di questi cambiamenti è l’uso degli hashtag.

Premetto che su Pinterest gli hashtag sono sempre stati utilizzati in modo diverso rispetto ad altri luoghi. Infatti, l’uso che ne veniva fatto era puramente cronologico.

Mi spiego meglio. Se tu inserivi un hashtag con parola, Pinterest ti rimandava gli ultimi pin postati con quel hashtag e quella parola. Quindi, non ti rimandava la RILEVANZA ma la CRONOLOGIA. E da un motore di ricerca questo non ci interessa più di tanto. Non credi?

Nell’agosto/settembre 2020 Pinterest ci ha detto che gli hashtag non erano più una parte rilevante della strategia. Ma non ha mai detto di smettere di usarli. Tuttavia…

Hashtags su Pinterest
Hashtag su Pinterest

Tuttavia, arriva Pinterest 2.0

Pinterest 2.0 è quando Pinterest ha inserito le idea pin (in questo articolo ti racconto cosa sono), ossia inizio 2021, almeno in Italia. L’introduzione delle idea pin ha cambiato un po’ i giochi: io amo definire il loro avvento, l’introduzione del “social factor” su Pinterest. Sono dei contenuti multimediali e non hanno link di destinazione.

Questo nuovo formato è stato spinto molto da Pinterest perchè permetteva di generare molta più interazione fra gli utenti, cosa che è sempre un po’ mancata. Ma non avendo un link di destinazione tutta la parte SEO ha assunto ancora maggiore importanza perchè non c’era nessun altro luogo dove poter approfondire l’argomento.

Pertanto si è visto un largo uso degli hashtag equivocandone l’uso: si pensava che inserendone tantissimi, la nostra idea pin avrebbe raggiunto maggiore utenza. Sbagliato! E infatti…

E infatti durante una conversazione con Pinterest help su un account che gestisco mi è stato scritto testualmente: “Abbiamo notato un largo uso di hashtags nella descrizione dei pin. Pregasi notare che gli hashtags vengono spesso usati dagli spammer per avere una maggiore distribuzione. Si è visto inoltre che non sono uno strumento particolarmente valido. Se raccomanda pertanto di non utilizzarli”.

Gli spammers sono il male ovunque!

strategia marketing più ampia
Uso degli hashtag su Pinterest

Realtà degli hashtag su Pinterest: Pinterest 3.0

Semplicemente gli hashtag non hanno un uso rilevante su Pinterest. Attenzione, Pinterest non ha mai detto esplicitamente di NON usarli, ha detto di limitarne l’uso.

Poi, ricordi che Pinterest è un motore di ricerca? Tu per fare una ricerca, inserisci un hashtag? Non credo, vero?

Ma veniamo alla conferenza Pinterest del giugno 2022. Qualcuno ha chiesto, appunto, le best practices per gli hashtags. Risposta di Pinterest liberamente tradotta: “gli hashtags non sono uno strumento rilevante su Pinterest. Quindi, se gli hashtag sono parte di una strategia di marketing più ampia, potete includerli anche su Pinterest ma non serviranno a molto“. Sottolineo che stavano parlando di adv su Pinterest. Tutto chiaro?

Consigli e conclusioni

La strategia Pinterest si basa su due pilastri fondamentali: SEO (ricerca parole/frasi chiave) e creazione bacheche ottimizzate. Le bacheche richiedono un titolo e una descrizione e in entrambi i casi il numero di caratteri è limitato. Perchè togliere spazio alle nostre keywords/keyphrases con degli hashtag che non servono a nulla? Non ti indicizzano e non ti categorizzano, lo dice Pinterest stesso! Quindi usarli è perfettamente inutile. Una volta aveva senso semplicemente perchè Pinterest era meno popolato di argomenti e anche di pinners, quindi poteva avere senso cercare chi aveva trattato un dato argomento l’ultima volta. Ma adesso che la distribuzione dei contenuti si è fatta più veloce, non ha più alcun senso!

Tuttavia mi sento di lasciarti con un consiglio. Se non dovessi avere abbastanza testo in una descrizione, puoi ricorrere agli hashtags, ma non più di due. Se ne usi di più, il rischio è di essere percepito come uno spammer. E non vorrai finire nella prigione di Pinterest, vero?

Ti lascio con un’idea pin che ho creato per spiegare velocemente l’uso degli hashtag su Pinterest.

Io adesso ti saluto ma se hai delle domande, ricordati che puoi sempre prenotare una call gratuita di 15 minuti!

Call gratuita Pinterest

Post Correlati

Da leggere

Cosa sono le Idea Pin di Pinterest?

Cosa sono le Idea Pin di Pinterest?

Che tu venda prodotti fisici o digitali, o servizi, hai un motivo per essere su Pinterest: essere scoperto da chi cerca quello che tu offri. Vediamo cosa sono le idea pin di Pinterest e come usarle per la tua attività. Cosa sono le pin idea di Pinterest Introdotte in...

Su di me

Maria Chiara Celani

Sono Chiara, sono una Pinterest Specialist e posso aiutarti a portare il tuo business su Pinterest con una strategia studiata sui tuoi obiettivi.

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *