Si pensa, spesso erroneamente, che per lavorare con Pinterest si debba per forza essere strategist o VA (Virtual Assistant). Nulla di più sbagliato. I possibili lavori per lavorare con Pinterest sono diversi ma spesso non ci si pensa. Te ne illustro alcuni.

Lavorare online

Sei una creativ*/grafic*? Ecco, potresti offrire il servizio di creazione PIN. Non sembra, ma a forza di farne tanti (lo dico per esperienza) la fantasia viene meno, e anche la voglia, diciamocelo. Ora che poi Pinterest si fa sempre più social perchè ha aggiunto le Idea Pins, essere originali è davvero faticoso.

Se lavori con Canva, potresti pensare di creare Pinterest templates da vendere. Lo fanno in molti e funziona molto bene, anche per chi come me non ha tempo di inventarsi ogni volta una creatività nuova.

E che bel problema risolveresti a quelle come me che invece devono fare ricerca keywords, creazione bacheche e stare dietro ai trends! Senza dimenticare che è la parte più “time consuming” della gestione profili Pinterest. Tuttavia, va tenuto a mente che la sola creatività non basta. I Pin vanno concepiti con un criterio che si attaglia a quel determinato cliente, la scelta della grafica del cliente va rispettata anche se a volte non ci piace (è la vita del creativo, baby!) e le immagini vanno scelte sempre pensando che Pinterest è un motore di ricerca ANCHE VISUALE! Pensateci.

Esempio di pin

Sei un fotografo?

Sei un fotografo giovane e hai entusiasmo da vendere? Fatti sotto! Purtroppo molt* Pinterest VA devono ricorrere a library photo che sono largamente usate e pertanto riconoscibili, oppure sottoscrivere abbonamenti a provider per lo più americani che offrono le loro foto (quindi, certamente più personalizzate delle library) ma comunque pagare una membership non è una scelta che faccio volentieri. Questo ovviamente a discapito della qualità, e originalità del PIN. Avere un fotografo che alla bisogna fa delle foto ad hoc è un’offerta che un* Pinterest strategist mette volentieri a disposizione di un eventuale cliente. Ah, e poi lo sai che ora le foto si possono fare da remoto? Esiste una app che permette di fotografare via smartphone? Funziona sia per Iphone sia per Android, quindi non ci sono scuse. Eh la pandemia ha scatenato non solo l’influenza COVID ma anche la fantasia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE