SEO facile per Instagram

By Socialmediachiara
Maggio 25, 2021
SEO facile per Instagram

La SEO (Search Engine Optimization) è una strategia per aumentare la visibilità del proprio sito nei motori di ricerca attraverso parole chiave.

Suona familiare? Lo è, perchè Pinterest funziona proprio grazie alle parole chiave. 

La fine del 2020 porta con sè la novità che presto anche Instagram offrirà questa possibilità ai propri utenti. Evviva? Ma sì, forse sì. Ma soprattutto studio. Studio di una strategia SEO che porti traffico al proprio profilo Instagram, che deve quindi essere categorizzato bene.

Ma facciamo un piccolo exscursus Instagram.

Finora su Instagram era possibile fare ricerca solo attraverso hashtags o nomi di persone.

Questo tipo di ricerca non restituiva un’esperienza precisa e puntuale rispetto a quello che uno cercava. Arrivava un po’ di tutto e non di tutto avevamo bisogno.

Quindi Facebook cosa si è detta: affiniamo la tecnica introducendo un vero e proprio sistema SEO!

Tale funzione è stata rilasciata al momento in 6 paesi anglofoni, ma prevista in Italia nel 2021, è una vera e propria ricerca per parole chiave.

Tecnologia basata su MACHINE LEARNING, sarà in grado di riconoscere foto, video e testo. Mostrerà all’utente che fa la ricerca, post, stories e reels.

Fonte Instagram: “Questo sarà possibile grazie a una serie di fattori quali: tipo di contenuto, didascalie e data di pubblicazione”. 

Superata la ricerca hashtag, le ricerche dei contenuti saranno più accurate. Anche la possibilità di trovare video e foto non è male.

Per le aziende, ma anche per i professionisti del web, sarà più facile essere trovati. 

Sempre fonti Instagram dichiarano: “la ricerca è limitata ad argomenti di interesse generale e a parole chiave che rientrano nelle linee guida della community IG.

Esempio: Sì cucina vegeriana, No, Donald Trump.

Ma come fare SEO per Instagram senza per forza doversi affidare a un esperto SEO?

Qui ti suggerisco un modo che io utilizzo sia per me sia per i miei clienti, molto facile e intuitivo.

Ovviamente esiste il celeberrimo Google che però, secondo il mio modestissimo parere, rimanda a un mare magnum nel quale comunque rischiamo di essere pesci piccoli (parliamoci chiaro, lì ci sono gli squali veri!).

Io suggerisco, e utilizzo, Pinterest. Sì, proprio Pinterest. Perchè Pinterest è sia un social ma anche un motore di ricerca. Quindi, nulla di più facile che i nostri clienti siano già lì!

Post Correlati

Da leggere

Le 15 domande più comuni che ricevo su Pinterest. E le mie risposte.

Le 15 domande più comuni che ricevo su Pinterest. E le mie risposte.

Le 15 domande più comuni su Pinterest: che pin da usare, perchè dovrei essere su Pinterest, quali metriche contano, quanto tempo ci metto a vedere risultati. Qui proverò a rispondere alle 15 più comuni che mi vengono fatte. Domanda n.1: quanto tempo ci vuole prima di...

Su di me

Maria Chiara Celani

Sono Chiara, sono una Pinterest Specialist e posso aiutarti a portare il tuo business su Pinterest con una strategia studiata sui tuoi obiettivi.

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.